Mercoledì, Aprile 26, 2017

La Via dei Marsi partecipa al Giubileo col Trekking della Misericordia

La Via dei Marsi - Trekking della Misericordia - Credenziale del Pellegrino

“Lo Sport è un linguaggio che avvicina i popoli, e può contribuire a far incontrare le persone, superando i conflitti. Perciò incoraggio a vivere la dimensione sportiva come palestra di virtù nella crescita integrale degli individui e delle comunità".

Con queste parole Papa Francesco, in occasione della Terza Giornata Mondiale dello Sport per la Pace e lo Sviluppo indetta dalle Nazioni Unite – 06 aprile 2016, ha esplicitato il senso che la Chiesa ripone nello sport quale strumento di avvicinamento degli uomini e di superamento dei dissidi.

In questo spitito Erci team Onlus e l'Associazione e Il Salviano-Centro Natura Marsica hanno organizzato il “Trekking della Misericordia: La Via dei Marsi” nell’ambito dell’Anno Giubilare per promuovere percorsi e cammini del Pellegrino lungo le Porte Sante della Marsica, attraverso tappe che si svolgeranno dal 7 al 13 maggio 2016. All'iniziativa collaborano l’Ente di Promozione Sportiva CSEN, il settimanale CREDERE, Fondazione CARISPAQ e Rosa Associati Srl.

 

Il trekking partirà da Pescasseroli, Capitale della Natura d’Italia, il giorno 7 maggio 2016, per raggiungere Roma intorno al 12 maggio, in maniera da poter partecipare alla Giornata Nazionale del Pellegrino in programma il 13 maggio 2016.

In occasione dell’Evento Giubilare della Misericordia, si desidera ripercorrere il tracciato, da Pescasseroli a Roma attraverso le Porte Sante Marsicane, alla ricerca delle nostre radici, nello spirito di riflessione sulle nostre tradizioni e nella volontà di comprensione solidale con chi mantiene punti di vista diversi dai nostri; un percorso che, attraverso i Monti Marsicani e Simbruini, porta alla Campagna Romana, proprio come il popolo dei “Marsi” (e anche il popolo degli “Equi”) e tutti i Pellegrini, i quali in passato raggiungevano Roma, Capitale della religiosità mondiale.

Il gruppo composto da testimonial volontari sarà guidato da Sergio ROZZI, noto naturalista sportivo marsicano, e di volta in volta, di passaggio in passaggio, il gruppo potrà essere rafforzato dall’adesione di spontanei pellegrini, secondo i seguenti passaggi:

1ª Tappa – Sabato 7 maggio 2016 – Tratto Pescasseroli/Trasacco
Ritrovo e partenza ore 6,30/7,00: Da Pescasseroli sigillo Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, direzione Monte delle Vitelle, versi i Prati d’Angro di Villavallelonga;
ore 11,00 passaggio ed omaggio Stele di San Giovanni Paolo II (Madonna della Lanna);
ore 13,00 passaggio e visita alla Cappella dei Floridi, dedicata alla Madonna del Rosario, eretta in occasione del Giubileo del 1700 a Collelongo – sigillo parrocchiale;
ore 18,39/19,00 arrivo a Trasacco, attraversamento della Porta Santa della Basilica di San Cesidio - sigillo.

2ª Tappa - Domenica 8 maggio 2016 – Tratto Ortona dei Marsi – Avezzano
Ritrovo e partenza ore 6,30/7,00: Da Ortona dei Marsi Chiesa di San Giovanni Battista, sigillo della Parrocchia;
ore 9,00 passaggio a Pescina, attraversamento della Porta Santa Concattedrale di Santa Maria delle Grazie e sigillo di passaggio;
ore 15,00 passaggio a Celano, con visita della Chiesa di San Francesco (riferimento storico di Fra’ Tommaso da Celano);
ore 18,30/19,00 arrivo ad Avezzano, passaggio della Porta Santa della Cattedrale di San Bartolomeo e sigillo.

3ª Tappa - Lunedì 9 maggio 2016 – Tratto Avezzano/Santuario Madonna di Pietraquaria/Val de Varri (RI)
Ritrovo e partenza ore 6,30/7,00: Dal Santuario Madonna di Pietraquaria – sigillo del Santuario;
ore 10,00 passaggio Santa Maria della Vittoria (ruderi) e visita Scurcola Marsicana;
ore 13,00 passaggio e visita del Santuario della Madonna dell’Oriente (Tagliacozzo) con attraversamento della Porta Santa – sigillo del Santuario; si prosegue in direzione Sante Marie, lungo il Cammino di Fra’ Tommaso;
ore 18,30/19,00 arrivo e sigillo a Val de’ Varri – (RI).

4ª Tappa - Martedì 10 – Tratto Carsoli - Subiaco
Ritrovo e partenza ore 6,30/7,00: Sante Marie/Carsoli
ore 11,00 passaggio e visita del Porta Santa del Santuario della Madonna dei Bisognosi (Pereto) – sigillo del Santuario; proseguimento intercettando il Cammino di Benedetto verso Subiaco;
ore18,30/19,00 arrivo a Subiaco, attraversamento della Porta Santa del Monastero di Santa Scolastica – sigillo del Santuario.

5ª/6ª Tappa – Mercoledì 11/Giovedi 12 maggio 2016 – Tratto Palestrina - Roma
Ritrovo e partenza
ore 6,30/7,00: Palestrina visita e passaggio Porta Santa della Basilica Cattedrale di S. Agapito Martire (dichiarato luogo giubilare Decreto prot. N. 50/UC/2015 del 18 novembre 2015 del Vescovo di Palestrina) - sigillo. Da Palestrina lungo la Via Francigena del Sud … sulle orme di San Paolo … si raggiunge Roma Basilica di San Giovanni in Laterano, passaggio della Porta Santa e sigillo, cammino del Pellegrino fino a Castel S. Angelo per attraversamento Porta Santa di San Pietro e sigillo finale.

È in fase di preparazione la “Credenziale giubilare del Pellegrino 2015-2016 – La Via dei Marsi: Trekking della Misericordia”, che contiene le informazioni sulle motivazioni del pellegrinaggio e sulle sue tappe, con la Preghiera del Pellegrino Giubilare con un speciale messaggio del Vescovo dei Marsi, Monsignor Pietro SANTORO.

Ogni informazione sul “Trekking della Misericordia: La Via dei Marsi”, la prenotazione della Credenziale e quant’altro, potrà essere richiesto tramite via e.mail a erci@teletu.it o via fax a 0863.415503.

Scarica la Credenziale Giubilare - La Via dei Marsi - Trekking della Miseridordia (4.63 MB pdf)

Text Size